• Pratica snella ed erogazione rapida. Tassi fissi agevolati e verificati dall’INPS. Prestiti anche a protestati. Nessuna motivazione richiesta, assicurazione compresa

DELEGA DI PAGAMENTO

Delega di Pagamento

Con la definizione di Prestito Delega, o Delega di Pagamento, ci si riferisce a quella particolare tipologia di finanziamento, in affiancamento alla Cessione del Quinto dello Stipendio, con la quale mediante trattenute regolari e costanti di quote dello stipendio a tasso fisso, si affianca una ulteriore rata, pur rimanendo con il totale delle trattenute nel 40% (il cosiddetto doppio Quinto) dello stipendio mensile netto e si riesce ad erogare al cliente una somma “aggiuntiva” a quella emessa tramite semplice Cessione del Quinto.

In sostanza consente di raddoppiare le opportunità di credito dalla propria busta paga!

Non c’è alcuna necessità di motivare l’ulteriore richiesta di liquidità da parte del cliente e le durate sono identiche a quelle riguardanti la Cessione del Quinto, si può arrivare infatti ai 120 mesi con un erogato proporzionato allo stipendio e senza alcuna preoccupazione dato che le rate vengono automaticamente ritenute dalla busta paga.

In particolare questa forma di finanziamento è disciplinata dall’art. 1269 c.c. e per affinità dal DPR 180/1950 del codice civile e possono erogare il prestito soltanto le banche e le società finanziarie convenzionate con l’amministrazione pagante.

Relativamente all’accoglimento della domanda di questa particolare linea di credito, trovano terreno fertile i dipendenti pubblici e i dipendenti statali, di comuni, ospedali province, Asl e regioni, per quanto riguarda i dipendenti ministeriali invece si parla dell’Arma dei Carabinieri, delle Prefetture, delle Questure, dell’Esercito, della Marina Militare e dell’Aeronautica militare con le quali il Credito Emiliano ha stretto le convenzioni necessarie.

Invece per quanto riguarda i dipendenti di aziende private, la Delega di Pagamento non è obbligatoria ma a discrezione dell’amministrazione stessa, per i pensionati invece non è prevista alcuna doppia trattenuta per qualsiasi tipologia di pensione, possono infatti accedere soltanto alla trattenuta di un Quinto della loro pensione.

Non sono richieste firme di garanzia e nessun altro tipo di fideiussione in quanto l’unica garanzia è lo stipendio stesso del dipendente.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

I commenti sono chiusi